Geninazzi fa 15 con la Briantea84
«Ho la stessa voglia del primo anno»

Si prolunga il rapporto tra il capitano e i campioni d’Italia di basket in carrozzina

Geninazzi fa 15 con la Briantea84 «Ho la stessa voglia del primo anno»
Jacopo Geninazzi
(Foto di Cusa)

Nuova conferma in casa UnipolSai Briantea 84: rinnovo per il capitano Jacopo Geninazzi.

Dopo i recenti prolungamenti di Filippo Carossino, Simone De Maggi e Francesco Santorelli, la società del patron Alfredo Marson si assicura anche per il 2021-2022 le prestazioni sportive del veterano biancoblù per eccellenza.

Per Geninazzi sarà infatti la quindicesima stagione con la casacca canturina. Un percorso iniziato nel 2003 e intervallato da due esperienze lontano dalla Brianza: a Padova nella prima parte dell’annata 2006-2007 e a Varese dal 2013 al 2017.

Classe 1987, Geninazzi vanta un palmares da urlo in maglia canturina, nel dettaglio: tre scudetti (2013, 2018 e 2021), quattro Coppe Italia (2013, 2018, 2019 e 2020), una Vergauwen Cup (2005) e quattro Supercoppe Italiane (2013, 2017, 2018 e 2019).

«Sarà la stagione numero 15, ma è come se fosse la prima - spiega -. Ho la stessa voglia di iniziare e di fare il meglio possibile. Questa maglia è una seconda pelle per me. C’è la consapevolezza di aver ottenuto degli ottimi risultati in questi anni, ma guardo sempre avanti per ottenerne sempre di più».

Come valuta l’ultima stagione? «È stato un anno complicato, perché abbiamo ripreso dopo diversi mesi di inattività e perché abbiamo dovuto fronteggiare un focolaio Covid - rilancia -. Per fortuna siamo stati in grado non solo di ritrovare la strada che avevamo interrotto, ma di compattarci ulteriormente e di mettere ognuno il proprio mattone per lo scudetto».

Obiettivi per la nuova annata? «Non sarà semplice, tutti vorranno sfilarci i trofei che abbiamo vinto, ma noi daremo il massimo per riconfermarci - conclude -. Dal punto di vista personale lavorerò molto per aiutare i giovani a crescere e per essere pronti nel momento in cui verranno chiamati in causa. Non nascondo che uno degli obiettivi sarà quello di tornare a competere contro le migliori squadre d’Europa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}