Guarda chi c’è: Brienza

Vice coach di Capo d’Orlando

«Sono passati ormai diversi anni da quell’esperienza. Desio per me è l’Eurolega, il Maccabi, il Fenerbahce e il Barcellona»

Guarda chi c’è: Brienza Vice coach di Capo d’Orlando
Nicola Brienza
(Foto di Carlo Pozzoni)

Il coach Nicola Brienza, una vita a Cantù, tornerà domenica a Desio da ex: è vice coach di Capo d’Orlando. Un palazzetto a lui caro, perché proprio al PalaBancoDesio si gustò le battaglie più belle della sua squadra in Eurolega.

«Sono passati ormai diversi anni da quell’esperienza. Desio per me è l’Eurolega, il Maccabi, il Fenerbahce e il Barcellona. Parlo di grandissime emozioni, che ancora mi mettono i brividi. E’ stato il momento più alto della mia carriera professionale», ricorda.

Questa volta, ovviamente sarà diverso. A Desio ci arriverà da ospite e la cornice di pubblico sarà tutt’altra cosa rispetto a quella che rivede nei suoi pensieri più dolci.

«Proprio pochi giorni fa è stato Facebook a ricordarmi quei giorni. Furono esperienze incredibili, che porterò sempre con me. Domenica, in verità, spero che il pubblico non sia così caldo. Già faremo fatica. Se poi dovesse mettersi anche il tifo di Cantù diventerebbe davvero dura per noi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}