Il derby è di Milano
Ma Cantù si è fatta valere

Partita sostanzialmente sotto controllo dall’Olimpia che si impone 93-77 anche se a 5’ dalla fine la Red October era giunta a -5.

Il derby è di Milano Ma Cantù si è fatta valere
Niente da fare per la Red October nel derby con Milano

Il punteggio finale (93-77) non ammette repliche anche perché il successo dell’EA7 è decisamente meritato, eppure Cantù poteva ancora pensare di vincere a cinque minuti dal termine quando era sotto soltanto di 5 lunghezze. Ma sul più bello la Red October si è smarrita affidandosi troppo alle iniziative personali a discapito del gioco di squadra.

Per l’Olimpia da segnalare i 23 punti di Goudelock, i 15 di Micov e i 13 di Abass, mentre per i biancoblù 20 quelli di Thomas, 16 per Burns, 13 per Smith e 12 per Culpepper.

Sette punti di Culpepper nei primi 9 di Cantù al 3’, ma di lì a breve Milano si porta 16-9, con 8 di Jerrells. La Red October si ritrova immediatamente e al 7’ è avanti di 1(18-19). Alla prima sirena è 30-26 con 9 punti di Tarczewski, nonostante il dominio biancoblù a rimbalzo (12-6).

Milano prende un certo margine (37-28 al 13’), che diventa in doppia cifra al 14’ (40-30) . Molto bene Goudelock (12 punti all’intervallo) da una parte e Smith (10 punti) dall’altra, mentre il gap resta più o meno sempre lo stesso anche a metà gara: 50-41. Per Cantù si contano già 10 palle perse.

Brianzoli di nuovo a ridosso (55-49) al 24’, prima che Goudelock si renda protagonista di un altro show personale che consegna il 68-53 al 28’. Alla terza sirena è 71-58, con 21 di Goudelock.

Pian piano, nell’ultimo quarto la squadra di coach Sodini si riavvicina (71-62 al 32’, 72-64 al 33’, 73-66 al 34’) con Thomas (17 punti) sugli scudi. Al 35’ è 73-68. Ma qui si esaurisce la rimonta canturina e l’EA7 (86-71 al 37’) riallunga senza più farsi avvicinare.

RISULTATI - 11^ GIORNATA

Grissin Bon Reggio Emilia - Openjobmetis Varese 76-66 Betaland Capo d’Orlando - Happy Casa Brindisi 67-66 Banco di Sardegna Sassari - The Flexx Pistoia 88-81 Segafredo Virtus - Fiat Torino 84-76 EA7 Emporio Armani Milano - Red October Cantù 93-77 Dolomiti Energia Trentino - Vanoli Cremona 90-79 VL Pesaro - Sidigas Avellino 78-83 Germani Basket Brescia - Umana Reyer Venezia (h.20.45)

CLASSIFICA

Brescia 18 punti; Milano, Avellino 16; Venezia, Torino, Sassari 14; Trento, Bologna, Cantù, Capo d’Orlando 10; Varese, Pistoia, Cremona, Reggio Emilia 8; Pesaro 6; Brindisi 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}