Johnson si allena forte       E a Cantù c’è ottimismo
Robert Johnson (Foto by Butti)

Johnson si allena forte
E a Cantù c’è ottimismo

Vaccinarsi sì o no? Il giocatore americano ha chiesto qualche giorno per la risposta definitiva

Cantù sta gestendo il “caso Johnson”. Sempre ammesso però che si possa parlare di caso, perché per ora la situazione non è ancora precipitata.

E non è detto che precipiterà. L’americano della S.Bernardo è l’unico giocatore della squadra a non aver ricevuto dosi di vaccino anti-Covid. Finora la società ha sempre tenuto sotto controllo il giocatore con tamponi, ma dal 10 gennaio – dopo l’ultimo decreto governativo – non basterà più. La normativa è molto chiara e scoraggia scettici e “no vax”, anche tra i giocatori professionisti

La società ha già parlato con giocatore e agente e c’è un clima di ottimismo sulla possibilità che Johnson possa allinearsi al resto dei compagni. Lo statunitense finora ha mantenuto una linea decisa, ma di fronte all’eventualità di un taglio – senza green pass sarebbe un giocatore inutilizzabile – potrebbe anche cambiare idea. L’esterno ha chiesto qualche giorno per pensarci su e a breve comunicherà la decisione presa.

Intanto lui si sta allenando con il gruppo e lo sta facendo con la solita grande determinazione e serietà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA