Marconato, il gigante buono
«Cantù mi ha preso il cuore»

L’ex giocatore biancoblù ha parole al miele per l’ambiente canturino.

Marconato, il gigante buono «Cantù mi ha preso il cuore»
Denis Marconato “interrogato” da Massimo Marianella durante la serata della celebrazione degli 80 anni
(Foto di foto Butti/Pozzoni)

Con Antonio Sala, Danilo Zonta, Alessandro Zorzolo e Christian Di Giuliomaria (tutti ex giocatori biancoblù), Denis Marconato è salito sul podio prima che iniziasse la parata delle stelle per portare la propria testimonianza.

«Cantù mi ha preso un pezzo di cuore - la confessione dell’ex centro che ora si è definitivamente stabilito nella natìa Treviso -. E se devo essere sincero lo stesso ha fatto pure con la mia famiglia. Ogni volta che torno in questa città percepisco che c’è sempre amore nei nostri confronti».

Sulla Provincia di martedì 27 settembre una pagina speciale sulla festa degli 80 anni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}