Nwohuocha in Sicilia
«Sto crescendo»

Curtis tornerà a Cantù solo nelle prossime settimane. «Sono ancora a Trapani, sono rimasto qui dopo la fine del campionato»

Nwohuocha in Sicilia «Sto crescendo»
Curtis Nwohuocha al tiro: per il canturino un'ottima stagione a Trapani.
(Foto di Simone Clerici)

Curtis Nwohuocha tornerà a Cantù solo nelle prossime settimane. «Sono ancora a Trapani - risponde dall’altro capo dello stivale - perché ho aspettato il termine del campionato, e poi visto che la situazione in Lombardia non era delle migliori ha preferito restare qua. Mi sto organizzando per tornare a casa a maggio».

Il 23enne centro di Mirabello ha da poco concluso la sua quarta stagione consecutiva in serie A2 (nell’ordine Treviglio, Verona e due a Trapani). Ed è stata probabilmente la migliore, prova ne sia che è quella con il minutaggio più alto: 18’ di media partendo dalla panchina è un bottino di tutto rispetto. «Sì sto crescendo come minutaggio. L’allenatore mi ha dato molta fiducia e ho avuto l’occasione non solo di giocare come cambio di Renzi, ma a volte di stare in campo anche assieme. Devo migliorare nell’impatto in quanto non sono sempre costante. La difesa è sempre il mio punto forte, l’attacco quello debole: devo essere più determinante (2.5 punti a gara, ndr)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}