Cantù, la settimana del primo test. Mercoledì al Forum con Milano

Amichevole a porte chiuse contro un’Olimpia senza i Nazionali, ma lo stesso fortissima

Cantù, la settimana del primo test. Mercoledì al Forum con Milano
Giovanni Pini, uno dei cinque nuovi arrivati a Cantù
(Foto di Butti)

Televisori accesi sulla Nazionale: anche ieri sera, come già accaduto mercoledì scorso, Romeo Sacchetti non si è voluto perdere l’avventura azzurra nell’era Gianmarco Pozzecco, colui che gli è succeduto sulla panchina più illustre d’Italia.

Completata un’intera settimana di lavoro, con la squadra al completo da martedì, ora si può guardare alla prossima con maggiore interesse. Per la Pallacanestro Cantù, infatti, inizierà il periodo delle amichevoli che porteranno all’esordio in Supercoppa.

Primo incontro mercoledì a porte chiuse al Forum di Assago, nella casa di un’Armani Exchange che sarà anche a corto di italiani (praticamente tutti in azzurro), ma che potrà contare su un manipolo di stranieri da Eurolega di primissimo piano e sulla pattuglia di giocatori aggregati, che Messina ha chiamato a sé per poter gestire la preparazione: dall’ex canturino Jacub Wojciechowski, lungo polacco di formazione italiana, allo sloveno Mitja Nikolic per arrivare a Vladimir Jankovic, ala serbo-greca ex Paok Salonicco, e Adam Kemp, lungo americano che era al Legia Varsavia.

Oltre a Paul Biligha, Tommaso Baldasso, Gigi Datome, Nicolò Melli, Giampaolo Ricci e Stefano Tonut in Nazionale con il ct Pozzecco, a Milano mancherà pure Kevin Pangos, nazionale canadese che sta disputando le qualificazioni mondiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA