La S. Bernardo fa la S. Bernardo
Vince a Forlì e vola in semifinale

Serie chiusa in gara 4 dopo un successo sofferto, ma meritato. E ora per Cantù c’è Ravenna

La S. Bernardo fa la S. Bernardo Vince a Forlì e vola in semifinale
Trevon Allen, unico americano della S. Bernardo Cantù
(Foto di Gorini)

La S. Bernardo si ritrova, vince a Forlì in gara 4 (61-64), chiude la serie e vola in semifinale. Tornando in campo sabato prossimo contro Ravenna che ha eliminato Torino

Solita grande sofferenza, perché questi sono playoff veri già dai quarti di finale. Il primo periodo (12-14) lo testimonia: sui canestri sembrano esserci dei coperchi.

Cantù va in difficoltà, e non poco, nel secondo quarto. C’entra anche la zona, sia in difesa sia in attacco. L’Unieuro mette la freccia e val al riposo lungo sopra di 2 (33-31), per un punteggio ancora bassissimo.

Meglio la S. Bernardo all’uscita dallo spogliatoio. Tenta, addirittura, un paio di volte la fuga, ma è sempre ripresa, fino al 49-50 della sirena. In pratica tutto rimandato al quarto finale.

La parità non si schioda più (54-54 al 35’ e 58-58 al 37’), nessuna delle due squadre sembra volerla vincere. Ultime azioni di grande sofferenza, un po’ come accaduto in gara 3 l’altro ieri sera.

Escono per cinque falli Cusin da una parte e Rush dall’altra. Ogni possesso può essere quello decisivo. Ci pensa Allen a 1’07” dalla fine con una tripla dall’angolo (60-63). Quella buona? Forlì non molla, affidandosi all’esperienza di Bruttini, e la S.Bernardo si fa del male, chiudendo l’azione dopo i 24 secondi dell’azione.

A 15 secondi dalla fine, timeout di Dell’Agnello sul 61-63. Tutti in apnea. Tabellata di Luca a 3” dalla fine, rimbalzo di Vitali, che subisce fallo. Sbaglia il primo, segna il secondo. Ed è vinta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}