S. Bernardo, punti e spettacolo
Biella solo resta a guardare

Cantù ripete in casa il successo con Pistoia e passa in tranquillità

S. Bernardo, punti e spettacolo Biella solo resta a guardare
Francesco Stefanelli si alza al tiro contro Biella
(Foto di Butti)

Quattro giorni, quattro punti: di meglio non poteva chiedere l’Acqua S. Bernardo Cantù. Che, dopo aver superato Pistoia nel big match infrasettimanale, concede il bis con Biella (95-72) e si fa un’altra bella iniezione di fiducia specie in vista dei due prossimi impegni ravvicinati con le squadre di Piacenza (mercoledì prossimo in casa e domenica in trasferta).

I piemontesi, giovani e volenterosi, hanno avuto il grande merito di non mollare all’inizio e soprattutto di lottare fino alla sirena. Il parziale del primo quarto è simbolo di equilibrio (25-22). Poi, però, le distanze si allargano all’intervallo lungo (50-38).

Cantù mantiene la media dei 25 punti a periodo. Media che si alza a fine terzo quarto: prima la S. Bernardo mette la freccia e va subito sul 59-38 e poi chiude sul 77-47. Segno che la partita qui si chiude, anche perché nell’ultimo quarto largo ai giovani, con in campo Boev e Tarallo. E con i big a riposare in vista dei prossimi incontri ravvicinati.

Allen 21 punti e Stefanelli 14 i migliori realizzatori in casa canturina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA