Sei derby in un gioco (e un libro)
C’è Basket Flip, storia di un mito

Basket Flip e Filosofia da derby saranno presentati in prima assoluta domani alle 21 alla Fiera del libro a Como.

Sei derby in un gioco (e un libro) C’è Basket Flip, storia di un mito
Basket Flip il gioco in scatola di Dominioni

Se fosse (solo) un gioco, sarebbe una sorta di unico. Se fosse (solo) un libro, sarebbe un condensato di emozioni. Invece è un gioco con dentro un libro, il massimo, e non soltanto se si è appassionati di pallacanestro.

Felice intuizione di Dominioni Editore di Como (ormai da qualche stagione specializzato anche in giochi in scatola e di società) e di Simone Rosi - giovanissimo appassionato di filosofia prestato alla scrittura o scrittore prestato alla filosofia, fate pure voi - ecco arrivare Basket Flip. Un unico, come si diceva. Perché contiene, nello stesso elegante cofanetto, il game da tavolo legato al basket e il volume Filosofia da derby.

Eh sì, perché tutto gira attorno alla triplice sfida tra le tre regine d’Europa (Pallacanestro Cantù, Olimpia Milano e Pallacanestro Varese), con la possibilità di avere una quarta squadra a piacere (le società dilettantistiche addirittura potrebbero personalizzarla), per un match che, sul cartone, si richiama forse un po’ a quello delle pulci e per un libro che in sei sfide (in una sorta di A contro B, B contro C e C contro D, andata e ritorno) racconta una delle epopee del movimento italiano (che è poi anche internazionale, con la mitica Cantù-Milano di Grenoble).

Basket Flip e Filosofia da derby saranno presentati in prima assoluta domani alle 21 alla Fiera del libro a Como. Con l’autore (di Reggio Emilia) e l’editore, anche Mara Invernizzi, vice presidente della Fip, che ha curato la prefazione. Presenterà Edoardo Ceriani, responsabile dei servizi sportivi del nostro quotidiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}