Svolta rosa all’UnipolSai
Arriva l’inglese Carrigill

L’ultimo colpo della Briantea84 Cantù è l’inglese: «Sono felice, cercava nuove sfide»

Svolta rosa all’UnipolSai Arriva l’inglese Carrigill
L’inglese Sophie Carrigill

Si chiude con un colpo in rosa il mercato dell’UnipolSai Briantea84: contratto di un anno per Sophie Carrigill. Dopo il ritorno di Ian Sagar, ecco un altro innesto inglese alla corte di coach Daniele Riva.

Classe 1994, Carrigill ha vestito le maglie dei Leeds Spiders, dei Tcat Warriors e degli Sheffield Steelers. Con la nazionale inglese femminile è reduce dalle Paralimpiadi di Tokyo, esperienza chiusasi ai quarti di finale. Sempre con l’Inghilterra ha vinto un bronzo agli Europei nel 2013 e un argento ai Mondiali nel 2018. Carrigill chiude il mercato della nuova Briantea84.

Il suo commento: «Sono felice, cercavo nuove sfide - spiega -. Ho sempre sentito parlare di Cantù come di una grande società, spero di poter dare il mio contributo per raggiungere i prossimi successi. Vengo dalle Paralimpiadi di Tokyo, dove non abbiamo raccolto quanto avremmo sperato e abbiamo perso i quarti di finale con la Cina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True