Bayehe dopo il ko  «Dobbiamo reagire»
Desio Paladesiosupercoppa Serie A2 Pallacanestro Cantù - Treviglio, coach Sodini (Foto by Andrea Butti)

Bayehe dopo il ko

«Dobbiamo reagire»

«Dopo l’amarezza per la sconfitta all’esordio, contro la Piacentina vogliamo disputare una partita di grande sostanza»

Subito coinvolto da coach Sodini, nonostante i pochi giorni di allenamento con i compagni dopo gli impegni agli Afrobasket con la Nazionale del Camerun, Jordan Bayehe ha mostrato segnali di vitalità contro Treviglio, segnando 11 punti – miglior marcatore canturino della sfida – con un 5/8 da 2 punti, a cui ha aggiunto un libero realizzato. Dal giocatore, alla sua seconda stagione a Cantù, ci si attende un contributo ancora più importante.

Il lungo camerunense di formazione italiana ha parlato alla vigila del match contro la Bakery Piacenza: «Dopo l’amarezza per la sconfitta all’esordio, contro la Piacentina vogliamo disputare una partita di grande sostanza». C’è voglia di lasciarsi in fretta alle spalle il -18 subìto contro Treviglio, pensando già al campionato: «L’obiettivo è riscattare il ko casalingo e metterci subito in ritmo per l’inizio del campionato. Dobbiamo resettare la performance di domenica scorsa».L. SPO.


© RIPRODUZIONE RISERVATA