Bazarevich non fa sconti In campo anche l’1 gennaio
Sergej Bazarevich (qui con Tessitori) alla sua prima panchina al Pianella (Foto by Butti / Pozzoni)

Bazarevich non fa sconti
In campo anche l’1 gennaio

Oggi riposo, dopo il successo con Pesaro, ma poi da qui al derby il programma è fitto

Periodo festivo, oppure no, per il roster della Pallacanestro Cantù non ci sarà alcuna pausa natalizia, anche perché l’incedere della stagione non permette lussi e soste.

Tutt’altro, se è vero che il calendario degli allenamenti non subirà alcuna variazione rispetto agli altri momenti dell’anno, anzi potrà essere un tantino intensificato grazie all’assenza di partite infrasettimanali a spezzare la ritualità della palestra.

L’assenza della Coppa, insomma, si tradurrà in un paio di allenamenti in più per la squadra, pronta a dare il massimo per confermare sul campo le buone impressioni dell’ultima gara del 2016.

Dopo la vittoria contro Pesaro, Abass e compagni hanno goduto oggi della consueta giornata libera del post-campionato.

Domani, invece, è previsto un doppio allenamento al Pianella, con sedute al mattino e al pomeriggio per immergersi ancor di più nelle ricette volute dal nuovo tecnico Bazarevich.

Così come domani, anche dopodomani allenamenti sia al mattino e sia al pomeriggio (invece del consueto doppio allenamento di giovedì, ridotto alla sola mattinata per via dei festeggiamenti di Capodanno), con appunto mattinata di giovedì, venerdì pomeriggio e sabato mattina a chiudere il programma in vista del match di domenica pomeriggio contro Varese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA