Berlinghieri allena l’Ardor

Berlinghieri allena l’Ardor

L’ex fantasista del Como degli Anni Novanta siederà su una panchina di Eccellenza a Lazzate

Chi si ricorda Primo Berlinghieri?

L’ex fantasista, a Como per tre stagioni in C1 dal 1990 al 1993, è il nuovo allenatore dell’Ardor Lazzate, squadra di confine tra le province di Como e Monza, inserita nel girone A di Eccellenza. Milanese, 51 anni, in campo era il classico numero 10. Cresciuto nel Milan, piedi raffinatissimi, protagonista nel 1988 dell’unica salvezza in serie A del Pescara con Giovanni Galeone, Berlinghieri ha vissuto tre stagioni a Como, sfiorando i primi due anni la promozione in B. Nel ’90/’91 fallita dopo lo spareggio di Cesena contro il Venezia: «Un grande rimpianto non averlo potuto giocare – racconta -: purtroppo lo saltai per squalifica». L’anno successivo invece il Como perse il secondo posto – i playoff non esistevano ancora in C - con cinque pareggi consecutivi nelle ultime partite. Il campionato ’92/’93 fu anonimo per il Como e fu l’ultimo da professionista per Berlinghieri. Che tornò qualche anno dopo per allenare nel settore giovanile per un triennio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA