Bernasconi, talento per la ClericiAuto
Giorgia Bernasconi

Bernasconi, talento
per la ClericiAuto

La Pallavolo Cabiate di B2 ingaggia la diciannovenne dell’Eldor Briacom.

Il primo acquisto della stagione è, a detta di coach Gilles Reali, «uno dei talenti più alti che Como abbia espresso negli ultimi anni». Giorgia Bernasconi, classe 2001, è una schiacciatrice di 183 centimetri che, fino a qualche giorno fa, militava nell’Eldor Briacom, compagine di serie C con base a Orsenigo.

Archiviata la stagione del blocco causato dal coronavirus, Bernasconi ha deciso di cedere alle lusinghe della ClericiAuto, crescendo non soltanto di una categoria, ma affacciandosi al contempo a un torneo che non sarà più soltanto lombardo.

Si tratta, insomma, di un bel balzo in avanti. È la prima volta che vengono inserita in una squadra che partecipa a un campionato nazionale. Il fatto di poterlo fare con Cabiate è davvero molto emozionante», confida la neo-giocatrice brianzola.

Il salto di categoria, ovviamente, ci sarà; il desiderio di fare bene e di conquistarsi un posto nel sestetto base, pure. «Quest’anno, per me, è arrivata la svolta perché ho deciso di cambiare. Ho fatto una scelta piuttosto azzardata, perché sarà un bel salto di livello, ma anche importante: sono sicura che possa contribuire non soltanto alla mia crescita sportiva, ma anche a quella personale», prosegue.

Diciannove anni da compiersi a settembre, la nuova giocatrice di Cabiate bene sa che quella davanti a lei può rappresentare una sicura occasione per farsi vedere e, chissà mai, ambire a salire ancor più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA