Betti: «Cantù è la storia Che emozione essere qui»
Pierfrancesco Betti, nuovo ds della Pallacanestro Cantù

Betti: «Cantù è la storia
Che emozione essere qui»

Si presenta il nuovo ds biancoblù: «Ho trovato una proprietà motivata e combattiva»

È già al suo posto, Pierfrancesco Betti. Che al momento è dietro una scrivania. Ma che prevede movimenti totali, tipo l’assemblea di Lega dell’altro giorno. Il nuovo direttore sportivo della Pallacanestro Cantù, dunque, ha schiacciato il tasto con scritto “operatività”. Che significa essere sul pezzo fin da subito.

Impressioni?

Posso raccontarvi quelle del primo giorno, quando in auto stavo raggiungendo la sede. Una grande emozione.

Poi una volta arrivato, in sede?

Una sorta di sbigottimento. Più o meno preventivato. Entravo nella storia della pallacanestro, e non solo italiana. Te lo dicono, fin dai primi gradini, tutti quei trofei.

L’impatto con la proprietà?

Inevitabilmente per ora ho avuto maggiori contatti con la presidente, ma ho parlato anche con il marito. Li vedo belli motivati e combattivi.

L’intervista completa sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 1 luglio 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA