Bis mondiale per Carmina Oro Master anche a squadre
Riccardo Carmina

Bis mondiale per Carmina
Oro Master anche a squadre

Per l’atleta di Senna Comasco seconda vittoria nella sciabola a Il Cairo

Secondo oro mondiale per Riccardo Carmina. Il sennese (+ 70), assieme ai compagni Negro (+70), Paroli e Antinoro (+60), Lanciotti e Emmerich (+50) ha portato, sulla pedana de Il Cairo, l’Italia al successo nella gara a squadre di sciabola. Il comasco ripete così la doppietta d’oro di Livorno 2018.

Nel girone gli azzurri battono la Russia per 30-22 e la Polonia per 30-15 e chiudono al secondo posto del seeding, dietro la Germania. Il piazzamento fa bypassare la prima diretta. Ai quarti gli azzurri superano la Gran Bretagna per 30-22.

Il comasco sale in pedana due volte: prima infligge un 5-2 a Cohen e poi chiude il match, con un parziale a sfavore di 5-10. In semifinale l’Italia deve vedersela con il Giappone. E’ un incontro senza storia che si chiude con il punteggio di 30-13. Carmina confeziona un 5-0 e un 5-2 nell’ultimo assalto. Manca solo la finale, contro la Germania.

Gli azzurri iniziano nel migliore dei modi proprio grazie a Carmina che infligge un 5-3 a Precthl. Lanciotti e Antinoro, fanno poi decollare l’Italia, con un doppio 5-0 che porta al 15-3 di metà gara. Risale in pedana il sennese che liquida ancora Precthl, in maniera più netta, per 5-1. L’incontro è ormai una formalità e alla fine la Germania si arrenderà, sepolta da un inequivocabile 30-7.

Carmina si mette al collo il secondo oro e diventa uno dei grandi protagonisti del Mondiale egiziano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA