Bmx Olgiatese ai vertici Un’altra bella doppietta
La rappresentativa della Bmx Olgiatese

Bmx Olgiatese ai vertici
Un’altra bella doppietta

Concluse le ultime due tappe dell’anno, il Circuito Italiano ha assegnato i suoi verdetti

Secondo posto nella classifica delle società e un’entusiasmante doppietta al vertice nella categoria Allievi.

Concluse le ultime due tappe dell’anno, il Circuito Italiano Bmx ha assegnato i suoi verdetti.

Per la Bmx Ciclistica Olgiatese, il 2021 non passerà inosservato, giacché tra i già citati Allievi – categoria che ospita ragazzi di 15 e 16 anni – Alessandro Bielli si è imposto nella classifica nazionale sul compagno di squadra Tommaso Carraro: il primo ha vinto tre delle dieci gare disputate, piazzandosi altre sei volte sul podio; il secondo ha totalizzato sette vittorie, un secondo e un quarto posto. Tra gli Élite, inoltre, ottimo terzo posto finale per Matteo Grazian.

Nella classifica per società, la formazione di Olgiate Comasco si è dovuta inchinare soltanto ai fortissimi veronesi di Ciclomania Racing, chiudendo in seconda piazza; quinta posizione, invece, nella classifica a squadre riservata alla sola categoria Giovanissimi (8-12 anni).

Al primo anno tra gli Junior, Andrea Fendoni ha chiuso in ottava piazza, medesima posizione colta peraltro da Lorenzo Fendoni tra gli Allievi.

Quinto posto conclusivo, tra gli Esordienti, per Riccardo Cortose, che al primo anno è stato anche convocato nella selezione lombarda per i Campionati Europei dello scorso luglio a Zolde, in Belgio; qualche piazzamento stagionale anche per i pari-categoria Thomas Cattaneo e Christian Brusadelli. Bene Christian Brambilla e Samuele Pellegrini, rispettivamente quinto e ottavo tra i G2, mentre tra i Cruiser piazzamenti degni di nota per Alessio Ronchetti, quarto, Flavio Castelnuovo, settimo, Andrea Ronchetti, ottavo e Mattia Castelnuovo, decimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA