Brian Sacchetti sta valutando  la proposta canturina
Brian Sacchetti con la maglia di Sassari

Brian Sacchetti sta valutando

la proposta canturina

Lasciata Sassari dopo tanti anni, l’ala italiana è inseguita anche da Pistoia.

Ora la palla è tra la mani di Brian Sacchetti (e, naturalmente, del suo agente Virginio Bernardi). Nel senso che il figlio di coach Meo (nel frattempo approdato a Cremona con un triennale), ha in mano la proposta di contratto allungatagli dalla Pallacanestro Cantù. La decisione di aderire o meno all’invito è dunque tutta sua.

La 31enne ala in uscita da Sassari - giocava in Sardegna dal 2010 - è inseguito in prima battuta anche da Pistoia, ma può essere che vi siano altri club a lui interessati e che però si muovono sotto traccia.

Nell’eventualità, nelle intenzioni di chi sta conducendo il mercato brianzolo, Brian sarebbe uno dei tre italiani di un certo livello (uno, Cournooh, è già in casa, l’altro è ancora da andare a pescare) in grado di garantire robusti minutaggi partendo dalla panchina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA