Briantea, che affetto al Pianella
briantea sconfitta BRIANTEA 84-SANTA LUCIA ROMA BASKET IN CARROZZINA GARA 2 FINALE SCUDETTO STAGIONE 2014-15 (Foto by Fabrizio Cusa)

Briantea, che affetto al Pianella

Sugli spalti ben 3.800 persone, tra cui anche un nutrito gruppo di Eagles, e in tribuna la Pallacanestro Cantù

Niente da fare per la UnipolSai Briantea84, che sul parquet di Cucciago vede sfumare il sogno tricolore contro il Santa Lucia Roma (52-72). Non è bastata la magnifica cornice canturina per spingere i biancoblu a giocarsi il tutto per tutto in gara tre. Troppo forti i capitolini, capaci di sfoderare una prova di qualità e sostanza, sia in attacco che in difesa. Gli ospiti sono sempre stati avanti con merito, mentre per la Briantea84 vanno registrati troppi errori al tiro e troppe palle perse; sbavature che non hanno mai permesso di andare oltre il meno uno. Quest’anno i romani hanno battuto i brianzoli cinque volte su cinque. Tra i presenti al Pianella anche i padroni di casa della Pallacanestro Cantù. Nel dettaglio: Metta World Peace, in campo all’avvio per la palla a due; coach Pino Sacripanti; Ivan Buva; Erik Williams; Dequan Jones; Darius Johnson Odom; James Feldeine; e Awudu Abass. Sugli spalti ben 3.800 persone, tra cui anche un nutrito gruppo di Eagles, che hanno diviso la loro curva con centinaia di bambini festanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA