Busato, l’Europeo finisce malissimo  Nuovo infortunio: è il terzo in due anni
Sofia Busato portata via in lacrime dopo l’incidente

Busato, l’Europeo finisce malissimo

Nuovo infortunio: è il terzo in due anni

Sofia è atterrata male durante il volteggio e ha accusato una forte fitta al ginocchio: sospetta lesione dei legamenti.

L’incubo non è ancora finito per Sofia Busato. La comasca (17 anni) ieri sera nella SSE Hydro Arena di Glasgow, è ripiombata nel dramma, sportivo e umano. Al termine del primo dei due salti al volteggio, attrezzo dove la stella della Polisportiva Fino Mornasco era tra le favorite per il titolo europeo, è atterrata male e si è infortunata al ginocchio. Tra l’altro lo stesso che nel pre gara dei continentale di Cluj nella primavera dell’anno scorso, aveva subito la rottura del legamento crociato.

La sfortuna si è accanita, per l’ennesima volta, sulla campionessa della società del presidente Dino Francescucci, impedendole di esprime al massimo tutte le sue potenzialità.

L’ultimo dramma si è consumato a Glasgow ed è racchiuso in quei pochi secondi intercorsi tra il dolore e il pianto della comasca che ha subito intuito la gravità dell’infortunio. I prossimi giorni, con gli esami di routine e il rientro in Italia, fotograferanno l’entità del danno, ma quell’uscita dalla pedana della SSE Hydro Arena, tra le lacrime e su una carrozzella, fanno stringere il cuore a tutti gli appassionati di ginnastica.

Il servizio completo sulla Provincia di sabato 4 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA