Cabiate che colpo  Peruzzo ha già giocato in A1
Virginia Peruzzo con la maglia della Yamamay, ha giocato anche in serie A1

Cabiate che colpo

Peruzzo ha già giocato in A1

Il team femminile di serie B2 si gode il nuovo ingaggio.

Non ha nemmeno 20 anni, ma ha già giocato in Serie A1. Nel suo palmares, ancorché da seconda scelta come si addice a una giocatrice di prospettiva, c’è perfino la Cev Cup 2019, oltre a un tris incredibile nel 2017 composto da Trofeo delle otto nazioni, Olimpiadi giovanili europee e Mondiali vissuto da assoluta protagonista con la maglia azzurra. Con questa presentazione, Virginia Peruzzo arriva a Cabiate, alla ClericiAuto, decisa sì a divertirsi, ma a farlo a suon di vittorie.

«Mi aspetto un anno nel quale non scendere in campo per giocherellare, ma per far bene ogni volta, per vincere», sono le sue prime parole. In A1 a Busto Arsizio tra Unendo Yamamay e Unet e-Work fino al 2019, un anno in A2 nella seconda squadra di Busto Arsizio, la Futura Volley, fino allo stop di fine inverno: questi gli ultimi anni dell’intensa carriera fin qui abbracciata. Da questo punto in poi, la decisione di rallentare un po’ con il volley per concentrarsi sullo studio. «È stata una bella scelta. Ho dovuto pensare un po’ al mio futuro. Studio e pallavolo ad alti livelli, del resto, non vanno sempre d’accordo. L’A1 e l’A2 sono state troppo impegnative e non volevo fare due cose fatte male. Ho scelto, dunque, di dedicarmi maggiormente all’università», racconta. Iscritta alla facoltà di biotecnologie a Novara, Peruzzo - che abita a Rovellasca - sogna ancora di poter entrare a medicina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA