Che caos al Foggia
Si è dimesso Mancini

Corda fa allenare la squadra alle 6, l’allenatore si arrabbia e se ne va. In panchina potrebbe andare proprio lui

Che caos al Foggia Si è dimesso Mancini
NINNI CORDA
(Foto di Fabrizio Cusa)

Partenza rovente del campionato del Foggia di Roberto Felleca e Ninni Corda.

In seguito alla sconfitta per 1-0 nella prima di campionato, ieri mattina Corda ha sfoderato un grande classico: l’allenamento punitivo alle 6 del mattino per tutta la truppa.

Un espediente che aveva utilizzato anche a Como, dopo una sconfitta interna contro il Seregno nel primo campionato della gestione sarda (l’allenatore era Andreucci).

Ma le cose non si sono fermate lì: l’allenatore Mancini (il brasiliano ex giocatore della Roma) non deve aver gradito lo scatto in avanti disciplinare del responsabile tecnico, e ha rassegnato le dimissioni.

Il Foggia dunque è a caccia di un allenatore, ma a questo punto non è nemmeno escluso che possa essere lo tesso Corda a prendere in mano la guida tecnica della squadra, tornando in panchina anni dopo la famosa squalifica che lo aveva fermato.

Domenica il Foggia farà il suo esordio in casa allo Zaccheria contro l’Afragolese.CALCIO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}