Como, a Orsenigo si lavora

e si aspetta il mercato

Tre giornate di sedute doppie prima di Capodanno

Como, a Orsenigo si lavora e si aspetta il mercato

Il Como ha ripreso a lavorare stamattina a Orsenigo. «Saranno giorni in cui ci concentreremo soprattutto sul lavoro atletico, ma la squadra nel complesso è in forma. Una settimana di riposo credo abbia fatto solo bene a tutti dopo un mese intenso come è stato quello di dicembre. E in vista di un periodo altrettanto intenso tra gennaio e febbraio», ha commentato Colella. In effetti si comincia subito forte, con due partite in cinque giorni, tra martedì 6 gennaio con il Mantova e domenica 11 a Bolzano. «Se andiamo avanti in Coppa Italia tra gennaio e febbraio avremo più o meno lo stesso numero di partite che l’anno scorso abbiamo giocato in quattro mesi, tutto va gestito con grande attenzione». E a questo punto è inevitabile anche guardare ai possibili rinforzi sul mercato. «Su questo argomento mi adeguo alla linea di intervento che sceglierà la società. Se mi chiedete un ’opinione, direi che sono d’accordo con quello che ha dichiarato il ds nei giorni scorsi: un rinforzo per reparto potrebbe esserci utile. Non per sostituire nessuno, perchè siamo contenti di tutti, ma per avere più armi a disposizione se vogliamo restare in corsa fino alla fine». Il mercato aprirà lunedì 5 per concludersi alla fine del mese. Per ora è difficile fare previsioni sulle possibili novità, che certamente comunque ci saranno. Non necessariamente collegate a eventuali uscite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True