Disdetta al settore giovanile

Come cambia il progetto

Da ieri il gruppo Hefti-Galia-Marelli è fuori. Così come volevano l’Ad Roberto Felleca e lo stratega Ninni Corda

Disdetta al settore giovanile Come cambia il progetto
nicastro e felleca in tribuna
(Foto di Fabrizio Cusa)

Rivoluzione al settore giovanile del Como. Da ieri il gruppo Hefti-Galia-Marelli è fuori. Così come volevano l’Ad Roberto Felleca e lo stratega Ninni Corda. E come non voleva il presidente Massimo Nicastro, che (assieme al vicepresidente Verga) solo qualche giorno fa aveva detto via radio che avrebbe sicuramente preferito continuare con l’attuale staff. Ieri è arrivata la lettera di disdetta. Firmata da Roberto Felleca e non da Massimo Nicastro. Ed è un particolare significativo. Anche perché Hefti aveva in programma un incontro con Nicastro nei prossimi giorni, incontro che è stato anticipato dalla lettera. Peraltro ampiamente attesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}