S.Bernardo Cantù e Briantea tra gli studenti

Incontro Arte e sport, espressioni delle più incredibili capacità dell’animo umano. Se ne è parlato nel corso di un incontro, avvenuto al liceo “Melotti”

S.Bernardo Cantù e Briantea tra gli studenti

Arte e sport, espressioni delle più incredibili capacità dell’animo umano. Se ne è parlato nel corso di un incontro, avvenuto al liceo artistico “Melotti” di Cantù tra gli studenti, Pallacanestro Cantù e Briantea84. Accolti dal dirigente scolastico Anna Proserpio, gli ospiti hanno visitato i laboratori creativi, che vanno dalla lavorazione artistica e architettonica del legno, alla scultura, alla pittura, fino al celebre pizzo di Cantù.

Molto toccante la testimonianza dell’atleta della Briantea84 Filippo Carossino – al “Melotti” con l’addetto stampa Simone Rabuffetti - che ha raccontato il suo percorso di atleta ma soprattutto di uomo, nel trasformare una disgrazia in un’opportunità e la disabilità in abilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA