Il fallimento del Calcio Como
La Finanza dai vecchi proprietari

Perquisizioni nelle abitazioni e nelle aziende di Porro, Bruni, Foti e Roda, che ora risultano indagati per bancarotta

Il fallimento del Calcio Como La Finanza dai vecchi proprietari
Tre dei vecchi proprietari del Calcio Como. Da sinistra Bruni, Porro e Foti
(Foto di Cusa)

Operazione della Guardia di Finanza di Como che oggi ha effettuato perquisizioni nelle abitazioni e nelle aziende della vecchia proprietà del Calcio Como, oltreché al centro sportivo di Orsenigo e nella sede del club stesso.

Tutto parte dal fallimento della società e in quattro - l’ex presidente Pietro Porro e i suoi soci Fabio Bruni, Flavio Foti e Stefano Roda - ora risultano indagati per bancarotta pluriaggravata. Nel mirino anche la cessione del centro di Orsenigo e la vendita del marchio.

Tutti i particolari dell’operazione su La Provincia in edicola domani giovedì 23 marzo 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True