Marson mette il canestro da tre
Ci sono le mascherine per i tifosi

Il presidente della Pallacanestro Cantù ha inviato dispositivi prima a Pesaro e poi un po’ in tutta Italia

Marson mette il canestro da tre Ci sono le mascherine per i tifosi
Le mascherine personalizzate per Pesaro

Tutti uniti dalla stessa bandiera, quella del tifo. E da una passione incrollabile: per il basket. Per il resto, manco a dirlo, basta e avanza Davide Marson.

«Passava, l’altro giorno al telegiornale, la notizia della difficoltà della città di Pesaro nel reperimento di mascherine anti Covid19 - spiega Marson -. Allora cosa ho fatto? Pensando ai nostri buoni rapporti con la tifoseria biancorossa mi sono attivato con il Circolo del Porto, l’associazione che mette sotto un unico tetto i supporter di pallacanestro e calcio e subito ha inviato loro un buon quantitativo».

E allora, in men che non si dica, il presidente della Pallacanestro Cantù ha attivato tutti i suoi contatti sportivi e ha fatto inviare le protezioni anche alle società di Garbagnate Monastero, Lentate sul Seveso, Caorle, Casale sul Sile, Bergamo e Gussola.

Senza tuttavia fermarsi qui, perché un carico è già partito alla volta dell’Etiopia, dove si trova in missione il canturino don Ermanno Roccaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}