Calendari il 10 settembre
Ma i gironi? Tutto fermo

Fissata ieri la data per la compilazione dei calendari della stagione, che partirà domenica 27 settembre.

Calendari il 10 settembre Ma i gironi? Tutto fermo
Francesco Ghirelli

CALCIO

Il 10 settembre il Como conoscerà il suo percorso in campionato. La Lega Pro ha fissato ieri la data per la compilazione dei calendari della stagione, che partirà domenica 27 settembre. Quest’anno per ovvi motivi non si gioca la Coppa Italia, il campionato resta dunque l’unica competizione ufficiale per la serie C.

E sarà una stagione comunque intensa, vista la partenza ritardata. Facile prevedere quindi anche diversi turni infrasettimanali.

Ancora nulla di certo si sa, invece, sulla possibile composizione dei gironi, che quest’anno potrebbero prevedere una divisione diversa delle squadre. L’ipotesi è che si divida il campionato in fasce orizzontali, quindi nel girone A tutte le regioni del Nord, dal Piemonte sino al Friuli, mettendo invece tutte insieme le squadre toscane ed emiliane con il resto delle regioni centrali nel girone B. Ma il quadro delle iscritte, che peraltro non dovrebbe portare grosse sorprese, non è ancora completato. La settimana prossima scade il termine di iscrizione delle retrocesse dalla B, lunedì 24, e quello per le domande di riammissione - Giana Erminio e Ravenna - e di sostituzione, è il caso del Legnago al posto del Campodarsego, il 27. Mentre il 3 settembre è il termine ultimo per richiedere i ripescaggi, sempre che ve ne siano. In ogni caso, sino ai primi giorni di settembre non sarà possibile conoscere con certezza i nomi delle avversarie del Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}