Campionato Lucie, si rema  Domenica prima gara a Laglio
Domaso difende il Trofeo vinto lo scorso anno

Campionato Lucie, si rema

Domenica prima gara a Laglio

Parte il trofeo Banca di credito cooperativo di Lezzeno. La favorita è Domaso, con Omar Poncia e Lino De Lorenzi

E’ già tempo di Lucie. Domenica mattina a Laglio parte il trofeo Banca di credito cooperativo di Lezzeno. Un’edizione, la sesta, strana del circuito che solitamente precede il Palio (21 agosto a Domaso) e serve da allenamento “intenso” per i vogatori: quest’anno infatti avrà anche il sapore della rivincita con l’atto di chiusura che si svolgerà una settimana dopo la “regata per eccellenza”. Sei le tappe, spalmate lungo quattro mesi con luglio (il 24 ad Argegno e il 31 a Lezzeno) e agosto (il 7 a Bellagio e il 28 a Lenno) a fare il bis, mentre maggio e giugno (il 26 a Sala Comacina) dovranno accontentarsi di un solo evento.

Domenica inizieranno a scaldarsi gli animi, nell’inseguimento al titolo che è nelle mani di Domaso con Omar Poncia e Lino De Lorenzi. A cercare di scalzarli dal doppio trono (i domasini hanno fatto proprio anche il Palio nella prima storica edizione a “sponde unificate” che si è tenuta a Garlate) i rivali di sempre, i fratelli di Bellagio, Gianni e Domenico Gelpi e Lezzeno con Manuel Cappi e Marco Molinari. Poi spazio anche agli outsider che potrebbero approfittare della forma non ancora al top dei migliori, per piazzare la sorpresa. Domaso (che l’anno scorso ha vinto per la prima volta il trofeo Bcc Lezzeno) ha una striscia aperta di cinque vittorie, che si allunga a sei, conteggiando anche il Palio.

Le Lucie a Laglio (organizza la Canottieri Stella in collaborazione con l’amministrazione comunale e Saverio Vaccani, delegato provinciale della federazione italiana sedile fisso) andranno in acqua alle 10.30, sulla distanza dei 1.000 metri. Nel caso le iscrizioni superassero le nove imbarcazioni, a quell’ora si faranno le batterie mentre la finalissima andrebbe in coda al programma della gara zonale Jole e Elba (attorno alle 12.30).


© RIPRODUZIONE RISERVATA