Giovedì 08 Agosto 2013

Canottaggio: ai mondiali junior

comaschi avanti verso le finali

Il quattro di coppia tutto lariano

Avanti tutta i vogatori comaschi ai campionati mondiali Junior, in corso di svolgimento a Trakai in Lituania.

Va diretto in finale l’otto maschile, formato da Andrea Maestrale (Posillipo), Lorenzo Gerosa (Lario), Alessandro Piffaretti (Moltrasio), Emanuele Fiume (Pro Monopoli), Vittorio Serralunga (Cerea), Simone Tettamanti (Moltrasio), Leonardo Pietra Caprina, Neri Muccini (Firenze) e Patrick Rocek (SC Lario) al timone, vincitore della batteria con il miglior tempo 5.51.12 (la seconda batteria è stata vinta dalla Germania col tempo inferiore di 5.52.15).

E’ l’Italia campione del mondo 2012 a condurre la gara davanti a Romania e Olanda. Prima nelle prime due frazioni e con 38 colpi al minuto, passa prima anche a 1500 metri allungando il distacco sulle inseguitrici. Una formazione che vuole togliersi la “ruggine” accumulata in settimane di allenamento e lo fa vincendo la propria batteria alla grande davanti a Romania e Olanda. Italia in semifinale.

Supera la difficile fase dei recuperi anche il quattro di coppia maschile, tutto lariano di Andrea Guanziroli ( Lario), Andrea Crippa (Lecco), Stefano Morganti (Tremezzina) e Riccardo Coan (Lario), secondo nel recupero dietro alla Gran Bretagna.

© riproduzione riservata