Cinque comaschi top di classe
Saliranno sul red carpet del fisso

Tempo di premiazioni dopo la lunga stagione nazionale

Cinque comaschi top di classe Saliranno sul red carpet del fisso
Anja Ben Yala della Canottieri Aldo Meda Cima

Sono cinque i comaschi al primo posto nelle classifiche di categoria per la stagione 2021 del canottaggio sedile fisso. La classifica è stilata sulla base dei risultati ottenuti in tutte le gare e comprende le 96 società affiliate alla Federazione.

Dominio tra gli Allievi con India Del Fante dell’Us Carate Urio e Andrea Benazzo della Canottieri Aldo Meda Cima (che ha vinto il derby con il compagno di colori Jona Marchi, secondo).

Passando ai Cadetti la più brava è stata Anja Ben Yala della Canottieri Aldo Meda Cima (terza la compagna di colori Elisa D’Agostino). La società della frazione di Porlezza ha fatto tris grazie a Pietro Mazza negli Junior.

Un primo posto è arrivato anche nei Master con Alessandra Sciotto della Canottieri Stella Laglio che ha preceduto la compagna di società Annalisa Acquistapace. Riceveranno la medaglia d’argento nelle premiazioni a Pisa, che erano in programma a metà mese ma sono state spostate ad aprile, per l’Aldo Meda Cima, Leonardo Marcoaldi nei Cadetti e Diletta Massar nelle Ragazze. Terzo gradino del podio tra le Juniores per Lucrezia Mazza dell’Aldo Meda Cima.

Non è andato a medaglia, ma va citato, Dario Botta (Aldo Meda Cima) quarto tra i Seniores in una graduatoria con ben 475 atleti. Nella classifica per società la migliore comasca è stata l’Aldo Meda Cima, 8°. Appena fuori dalla top ten la Canottieri Osteno, 12°. Primo posto per i genovesi dell’Urania (ottavo titolo consecutivo) che hanno potuto contare anche sui punteggi nelle regate con i gozzi, oltre a quelle con la Jole e l’Elba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}