Cantù-Bologna, il remake andrà in scena al “Bertolazzi”
Cantù e Bologna si sono già sfidate a Chiavenna (Foto by Lisignoli)

Cantù-Bologna, il remake
andrà in scena al “Bertolazzi”

Dopo Chiavenna le due squadre si affronteranno al torneo di Parma

Fuori uno, dentro l’altro. Come è da tradizione, nel precampionato, l’Acqua San Bernardo si prepara alla lunga serie di tornei.

Sabato scorso a Chiavenna terminò 84 a 68 per Cantù di coach Cesare Pancotto, condotta alla vittoria sulla Virtus Segafredo Bologna dai 17 punti di Corban Collins - top scorer del match - e dalle giocate di un superlativo Jason Burnell, protagonista sia in attacco con 15 punti che in difesa con rimbalzi e stoppate. Tra una decina di giorni, sempre con le “VuNere”, è in programma il secondo atto.

Sarà infatti Parma a ospitare il remake: il “PalaCiti” di via Lazio sarà il teatro non solo di questa sfida tra canturini e virtussini, ma anche dell’intera manifestazione a cui prenderanno parte pure Openjobmetis Varese e Germani Basket Brescia. Manifestazione intitolata al compianto Matteo Bertolazzi, ex playmaker parmigiano scomparso nel 2013 alla prematura età di 34 anni a causa della leucemia.

Alla quarta edizione, il Memorial si terrà tra sabato 7 e domenica 8 settembre. La prima semifinale sarà tra Varese e Brescia, sabato alle ore 17.30. A seguire, proprio la sfida tra Cantù e Virtus, con palla a due alle ore 20.15. Domenica giornata di finali: alle 17.30 si giocherà per il terzo-quarto posto, mentre alle 20.15 la finalissima.

Ingresso per assistere a una gara € 10, per due gare € 15. Biglietto ridotto a € 5 per ragazzi under 14, valido per una sola giornata. Parte dell’incasso sarà devoluto in beneficenza. Per informazioni contattare il recapito telefonico 329.2742166 (Debora).n


© RIPRODUZIONE RISERVATA