Cantù: Davis, Blakes e Calhoun fanno già divertire il pubblico
Omar Calhoun in allenamento al Parini (Foto by Cusa)

Cantù: Davis, Blakes e Calhoun
fanno già divertire il pubblico

Altra seduta di allenamento al Parini: le giocate degli americani sono tra le attrazioni

Volge ormai al termine la “fase 1” della preparazione della Pallacanestro Cantù. La squadra è quasi al completo e con le valige in mano: giovedì infatti giocatori e staff partiranno per il ritiro di Chiavenna.

Con l’arrivo di coach Evgeny Pashutin e di gran parte degli americani, il roster non è ancora fatto ma c’è già un’idea: all’appello mancano solo Frank Gaines, impegnato nel campionato cinese, Tony Mitchell ufficializzato lunedì – non arriverà prima di una settimana - e un italiano ancora da tesserare (Basile?).

Domani ultime ore di lavoro alla palestra Parini, prima degli allenamenti in montagna. Dopo la domenica di riposo, i biancoblù sono tornati in palestra lunedì per una seduta di allenamento molto più intensa, alla quale hanno partecipato anche Omar Calhoun e Shaheed Davis, gli ultimi a sbarcare in Brianza.

E i tifosi presenti sugli spalti del Parini – gli allenamenti sono sempre a porte aperte – hanno potuto apprezzare, tra le tante giocate, le spettacolari schiacciate di Shaheed Davis, Gerry Blakes e Omar Calhoun, che hanno subito dimostrato di avere molta dimestichezza con il pallone in mano e di essere dotati di ottimi mezzi atletici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA