Cantù, derby e altro
Ritrova anche Ragland

Il play è l’ex più fresco della sfida di domenica. Oltre a lui, Gentile, Avantaggiato, il dottor Giani e Casali

Cantù, derby e altro Ritrova anche Ragland

Fra giocatori e staff Milano-Cantù propone un’infinità di ex, particolare che darà ancora più pepe alla sfida di domenica sera.

Il play Joe Ragland ha giocato fino alla scorsa primavera a Cantù prima di passare all’Olimpia. Ragland è stato un grande protagonista dei playoff dell’annata 2012/13 contribuendo con 14,1 punti, 3,1 assist e 2,7 rimbalzi di media a partita al raggiungimento della semifinale da parte della Lenovo.

L’anno scorso, lo statunitense si è affermato come uno dei migliori playmaker del campionato con 16,3 punti e 3,4 assist di media. Un giovanissimo Stefano Gentile ha poi vestito la maglia dell’Olimpia all’esordio in serie A, nel 2007/08.

Uno dei medici dell’EA7, il dottor Ezio Giani, per molti anni è stato il responsabile medico della Pallacanestro Cantù.

Il gm dell’Olimpia Milano, Simone Casali, ha allenato per diverse stagioni nel settore giovanile biancoblù mentre il team manager dell’Acqua Vitasnella, Paolo Avantaggiato, ha ricoperto lo stesso incarico a Milano per tre stagioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}