Cantù domani a Brescia

Pashutin: «Diamo tutto»

Il coach sa che sarà una trasferta complicata: «Per noi sarà una partita molto importante e molto difficile»

Cantù domani a Brescia Pashutin: «Diamo tutto»
Coach Evgeny Pashutin
(Foto di Andrea Butti)

«Per noi sarà una partita molto importante e molto difficile». Ne è ben consapevole coach Evgeny Pashutin, che chiede – come del resto fa da inizio stagione – una squadra “sul pezzo” per tutta la partita e non solo a sprazzi: «Andremo fuori casa – ha proseguito il tecnico russo - dove dovremo restare concentrati per tutti i quaranta minuti. Dovremo farci trovare pronti all’attacco di Brescia, oltre a cercare di controllare il ritmo della gara e i loro contropiedi».

Difesa e rimbalzi, queste le priorità del tecnico russo: «Brescia dispone di tanti tiratori nel proprio organico: Hamilton, Sacchetti, Moss, così come di tante guardie pericolose come Cunningham e Vitali. Questo vuol dire che avremo tanto lavoro da fare, in particolar modo dovremo soffermarci sulla difesa e sui rimbalzi, così da riuscire a controllare la partita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True