Cantù, è arrivato anche Culpepper Pupillo di Gerasimenko e Bolshakov
Randy Culpepper (Foto by Walter Gorini)

Cantù, è arrivato anche Culpepper
Pupillo di Gerasimenko e Bolshakov

La guardia classe 1989, dopo essersi sottoposta alle consuete visite mediche, raggiungerà i suoi nuovi compagni di squadra al ritiro di Chiavenna

Randy Culpepper, esterno in forza alla Pallacanestro Cantù, è atterrato in Italia. Il giocatore americano è sbarcato all’Aeroporto di Milano-Malpensa alle ore 23.58 di ieri, con un volo partito da Houston, Texas.

La guardia classe 1989, dopo essersi sottoposta alle consuete visite mediche, raggiungerà i suoi nuovi compagni di squadra al ritiro di Chiavenna.

In biancoblù ritroverà l’amico Jeremy Chappell, con il quale Culpepper ha condiviso lo spogliatoio dal 2011 al 2013, ai tempi del Ferro-ZNTU.

In quelle due stagioni, Randy, ebbe come coach Kirill Bolshakov, neo allenatore della Pallacanestro Cantù.

E proprio Bolshakov, insieme a Dmitry Gerasimenko che lo inseguiva da due stagione, ha caldeggiato fortemente l’ingaggio del giocatore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA