“Cantù è Basket”, Simioni testimonial  Con i giovani del “Giovanni Paolo II”
Alessandro Simioni con le quarte e le quinte del “Giovanni Paolo II”

“Cantù è Basket”, Simioni testimonial

Con i giovani del “Giovanni Paolo II”

Il giocatore biancoverde presente con Sara Volpi del Btf’92 e con Bergna e Da Silva della Briantea.

Prosegue il progetto “Cantù è Basket” nelle scuole del territorio, con l’obiettivo di trasmettere la passione per il basket alle famiglie canturine, con il contributo di Progetto Giovani Cantù, Briantea 84 e Basket Team Femminile ’92.

Per la S.Bernardo-Cinelandia Cantù, il centro Alessandro Simioni ha incontrato - con la giocatrice Sara Volpi di Btf ’92, coach Marco Bergna e il cestista Marcos Candido Sanchez Da Silva di Briantea 84 - le quarte e le quinte dell’istituto comprensivo “Giovanni Paolo II” di via Colombo, a Cantù.

La mattinata, interamente trascorsa in palestra, ha visto i protagonisti del basket canturino raccontare storie e aneddoti legate alle rispettive carriere, trovando dall’altra parte grande partecipazione da parte dei giovanissimi studenti. Presente anche Antonella Colzani, assessore allo Sport del Comune di Cantù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA