Cantù, Hollis non è partito Si va verso la risoluzione

Cantù, Hollis non è partito
Si va verso la risoluzione

Svolta stamattina, prima dell’imbarco della squadra per Brindisi. L’accordo sarà consensuale

Damian Hollis non andrà a Brindisi, per la gara di domani con l’Enel. E probabilmente chiuderà qui la sua esperienza alla Pallacanestro Cantù.

La svolta stamattina, al momento di salire sul pullman che portava la squadra in aeroporto. L’americano ex Biella, in pratica, avrebbe trovato un accordo consensuale per uscire dal contratto e quindi a quel punto le parti - lui e la società - hanno convenuto sull’inopportunità di farlo giocare domani contro la squadra di Piero Bucchi.

La rescissione ufficiale del contratto è attesa per lunedì o, al massimo, martedì. Hollis dovrebbe aver già trovato un’altra sistemazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA