Cantù in campo per fare del bene Una raccolta per la piccola Nicole
C’è attesa per la sfida di domenica tra Red October e Fiat Torino: qui Jaime Smith in azione (Foto by Butti)

Cantù in campo per fare del bene
Una raccolta per la piccola Nicole

Altra iniziativa benefica del club biancazzurro. Domenica la vendita di uova all’interno del palazzetto

la Red October Pallacanestro Cantù scende in campo al fianco di Acma Onlus, “Alleanza Contro Le Malformazioni Degli Arti”. L’associazione promuove una raccolta fondi per le malformazioni degli arti e, come primo progetto del 2018, l’intervento alla piccola Nicole Barile.

Nicole è una bambina di ventuno mesi nata con una rarissima malformazione all’arto destro: ipoplasia femorale congenita, ginocchio non estendibile ed emimelia fibulare. La crescita di Nicole è gravemente compromessa e la sola possibilità di guarigione è rappresentata dal “The Paley Institute” di Palm Beach, in Florida, istituto specializzato in questo tipo di patologia.

Un primo intervento è stato fissato per il 26 luglio. Seguiranno poi, sempre negli Stati Uniti, numerosi altri interventi.

In occasione del match casalingo contro la Fiat Torino, al “PalaBancoDesio” ci sarà uno spazio per la raccolta fondi a favore della famiglia della piccola Nicole.

Con un contributo di 12 euro, i tifosi biancoblù potranno sostenere la causa acquistando un uovo di Pasqua da 500 grammi, cioccolato al latte o fondente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA