Cantù, Jefferson con la famiglia Derby, già venduti 1500 biglietti
Davon Jefferson (Foto by Butti)

Cantù, Jefferson con la famiglia
Derby, già venduti 1500 biglietti

Il centro è tornato e domenica giocherà la sfida con Milano a Desio

Cresce l’attesa per il derby di domenica alle 17.30 tra Acqua San Bernardo Cantù e Ax Milano: l’auspicio è che si possa arrivare a 5 mila presenze al PalaBancoDesio, anche per sostenere la società, non ancora uscita del tutto dalla crisi scaturita dopo il disimpegno di Dmitry Gerasimenko.

Intanto, la prevendita sta andando bene: già venduti 1500 biglietti e nei prossimi giorni ci si aspetta un incremento. La prevendita prosegue al “Blackcourth Store” a Cucciago (aperto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, aperto anche sabato dalle 9 alle 13), nei punti vendita autorizzati Vivaticket (elenco completo su www.pallacanestrocantu.com) e online su www.vivaticket.it. Anche il giorno della partita sarà possibile acquistare i biglietto: i botteghini del PalaBancoDesio apriranno alle 15.30.

Intanto la squadra ha sostenuto un doppio allenamento in palestra, mattina e pomeriggio, e oggi ritroverà anche Jefferson, ultimo americano rientrato a Cantù dagli Stati Uniti. L’ala ha avuto qualche giorno di permesso in più rispetto ai compagni – in accordo con la società - ed è atterrato ieri sera a Malpensa con moglie e figli, facendo quindi cadere definitivamente tutte le ipotesi legate a una sua partenza da Cantù verso altri lidi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA