Cantù, la “missione Parrillo” Si lavora per recuperarlo
Salvatore Parrillo (Acqua San Bernardo Cantù) (Foto by Butti)

Cantù, la “missione Parrillo”
Si lavora per recuperarlo

L’obiettivo dello staff dell’Acqua San Bernardo è quello di rimetterlo in piedi per sabato contro Sassari

A Cantù è “missione Parrillo”: l’obiettivo dello staff della Pallacanestro Cantù è riportarlo in campo, almeno per qualche minuto, sabato sera – inizio alle 20.30 - contro Sassari. Il vicecapitano ha saltato le ultime quattro partite per un’ernia discale parecchio fastidiosa.

Dopo aver lanciato la nuova campagna abbonamenti “Più di prima”, valida per il girone di ritorno, la società prova a coinvolgere nuovi tifosi.

In occasione della sfida con Sassari, gli studenti universitari, presentando esclusivamente al Blackcourth Store di Cucciago o direttamente a Desio il proprio tesserino universitario, potranno acquistare fino a due biglietti biglietto di secondo anello a 10 euro invece che a 18 euro.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA