Cantù, lo sbarco di Avionord Un altro brand dei Cremascoli
Anna Cremascoli accanto al marito

Cantù, lo sbarco di Avionord
Un altro brand dei Cremascoli

Da domenica, sulle maglie da gioco della Red October, comparirà un nuovo marchio come nuovo gold sponsor.

Anna Cremascoli è ancora a fianco della Pallacanestro Cantù con una nuova sponsorizzazione. Da domenica, sulle maglie da gioco della Red October, comparirà infatti un nuovo marchio, quello di Avionord, che sostituirà Columbus, un’altra società dell’ex presidente.

Avionord sarà quindi il nuovo gold sponsor della società: si tratta di una compagnia aerea totalmente italiana, con base sull’aeroporto di Milano Linate, che offre voli executive a privati e società.

La flotta è composta da quattro aerei Bombardier della serie LearJet, produttore leader del settore che rappresenta i più alti livelli di lusso e sicurezza.

Per diversificare il tipo di servizio offerto, la compagnia aerea dispone anche di due Elicotteri Agusta per raggiungere luoghi dove l’aereo non può arrivare.

Questo il commento di Anna Cremascoli, amministratore unico di Alpe Holding S.r.l, società che detiene Avionord S.r.l: «Da sempre noi crediamo nei valori dello sport e da sempre siamo appassionatissimi di pallacanestro, ovviamente il nostro cuore è per Cantù. Per questo, nel momento in cui abbiamo ceduto le nostre quote societarie alla famiglia Gerasimenko, abbiamo promesso che li avremmo continuati a sostenere».

Ed ecco quello di Irina Gerasimenko, presidente di Red October Pallacanestro Cantù: «Sono molto contenta che la signora Anna Cremascoli abbia deciso di legare un altro brand della sua famiglia al nostro club. Speriamo di ripetere gli stessi risultati che abbiamo ottenuto fino ad ora con il marchio Columbus sulle nostre maglie».


© RIPRODUZIONE RISERVATA