Cantù non ha alternative: vincere
Darius Johnson-Odom (di spalle) e DeQuan Jones, entrambi alle prese con guai alla caviglia

Cantù non ha alternative: vincere

Alle 20.30 al Pianella il match contro Pesaro: indispensabili i due punti per rincorrere i playoff

È la penultima giornata di stagione regolare di serie A e al Pianella (palla a due alle 20.30 con arbitri Chiari, Biggi e Caiazza) l’Acqua Vitasnella affronta la Consultinvest Pesaro, contro la quale Cantù ottenne all’andata una delle sue finora tre vittorie esterne di campionato. La contemporaneità “obbligata” per gli ultimi due turni - fra sette giorni a Roma si giocherà alle 17.30 così come per tutti gli altri incontri della giornata conclusiva - porterà le attenzioni di Cantù anche sui campi di Bologna (Virtus-Acea Roma), Pistoia (Giorgio Tesi Group-OJM Varese) e Avellino (Sidigas-Vanoli Cremona) per tenere d’occhio le partite che coinvolgono le avversarie dell’Acqua Vitasnella nella corsa al settimo e ottavo posto di qualificazione ai playoff.

A parte le varie ipotesi, resta la realtà di una partita che l’Acqua Vitasnella non può e non deve perdere -anche se come già detto una sconfitta non escluderebbe fin da stasera Cantù dai playoff - contro una squadra, detto con tutto il rispetto, inferiore sia per caratura complessiva sia per quanto dimostrato finora nel cammino in campionato.

L’Acqua Vitasnella sarà al completo, nonostante qualche acciacco per Jones dopo la distorsione a una caviglia e per Gentile per l’infortunio a un dito nella seduta di mercoledì. E si è aggiunto qualche problema nell’ultimo allenamento per Darius Johnson-Odom, pure lui vittima di un guaio a una caviglia, che però sarà ugualmente a disposizione di coach Sacripanti

LA GIORNATA (ore 20.30): Giorgio Tesi Group Pistoia - Openjobmetis Varese Upea Capo d’Orlando - Dolomiti Energia Trento Pasta Reggia Caserta - Grissin Bon Reggio Emilia Acqua Vitasnella Cantu’ - Consultinvest Pesaro Granarolo Bologna - Acea Roma Sidigas Avellino - Vanoli Cremona Enel Brindisi - EA7 Emporio Armani Milano Banco di Sardegna Sassari - Umana Reyer Venezia

CLASSIFICA: Milano 48 punti; Venezia 42; Reggio Emilia 40; Sassari, Trento 34; Brindisi 32; Cantù, Pistoia, Bologna 26; Cremona, Roma 24; Varese 22; Avellino, Capo d’Orlando 20; Pesaro 14; Caserta 13.


© RIPRODUZIONE RISERVATA