Domenica 06 Aprile 2014

Cantù perde il derby

La legge di Milano

Alessandro Gentile e Aradori
(Foto by Carlo Pozzoni)

Cantù ha perso il derby con Milano 76-71. Dopo un inizio equilibrato e appena dopo aver messo anche la testa avanti in un frangente, Cantù è andata sotto con l’Armani che ha imposto la sua legge. Ma nell’ultimo quarto Cantù si è riportata a -2 facendo sperare in una rimonta. Poi Milano ha messo le cose a posto. In classifica Cantù viene superata da Siena.

Risultati: Montegranaro-Brindisi 83-80; Siena-Sassari 82-81; Reggio Emilia-Roma 89-76; Pesaro-Cremona 86-91; Varese- Caserta 72-67; Venezia-Pistoia 70-74; Avellino-Bologna 72-80; Milano-Cantù 76-71.

CLASSIFICA: Milano 42; Siena 36; Cantù e Brindisi 34; Sassari 32; Roma 30; Reggio Emilia 26; Caserta 24; Pistoia, Avellino, Venezia, Varese, Bologna 22; Cremona 20; Montegranaro 16; Pesaro 12.

PROSSIMO TURNO (19 aprile, ore 20.30) Brindisi-Avellino (ore 16.30); Sassari-Roma (ore 18.15); Pistoia-Montegranaro; Caserta-Siena; Cantu’-Venezia; Reggio Emilia-Pesaro; Bologna-Varese; Cremona-Milano (1/5).

© riproduzione riservata