Cantù, pre-abbonati:  lo stop è a quota 700
Tifosi canturini al PalaBancoDesio

Cantù, pre-abbonati:

lo stop è a quota 700

Si è chiusa la prima fase della campagna abbonamenti riservata soltanto ai “vecchi” tesserati.

Sono poco più di 700 i pre-abbonati al termine della prima fase della campagna abbonamenti “Non vedo l’ora” lanciata nelle scorse settimane dalla Pallacanestro Cantù. In queste settimane, solo i “vecchi” abbonati hanno avuto la possibilità di confermare la fiducia nel club e, soprattutto, di garantirsi un posto al PalaBancoDesio tramite l’acquisto di un pacchetto da 100 euro che comprendeva, oltre alla prelazione sul posto a sedere nell’impianto brianzolo, alcuni benefit offerti dal club e dai suoi sponsor. La somma, sarà ovviamente scontata dal costo dell’abbonamento vero e proprio.

Non ci sono ancora invece date ufficiali per l’apertura a tutti i tifosi della campagna abbonamenti e i motivi sono facilmente intuibili: ancora non si sa quante persone potranno accedere - se mai lo potranno fare - alle partite interne dell’Acqua San Bernardo, in seguito alle limitazioni imposte dalla pandemia. Al momento, anche la Supercoppa si disputerà a porte chiuse, ma si confida in un’apertura almeno parziale. Intanto, i tifosi che hanno richiesto il voucher per la stagione 2019/20, avranno diritto a utilizzarlo una volta aperta la campagna abbonamenti. Per informazioni: [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA