Cantù scatenata sul mercato    Presi Chappell e Thomas
Jeremy Lamar Chappell, 30 anni, guardia americana di 1.91

Cantù scatenata sul mercato

Presi Chappell e Thomas

Terza guardia americana ingaggiata. E l’altro è un’ala-centro sempre Usa.

Colpo a sorpresa della Pallacanestro. “Colpo” perché indubbiamente Jeremy Lamar Chappell è un signor giocatore. “A sorpresa” perché alla voce esterni il roster biancoblù dava l’impressione di essere già completo, mentre ora sono addirittura tre le guardie americane sotto contratto. Chiaramente, Chappell verrà utilizzato più a lungo come ala piccola perché è l’unico dei tre “piccoli” Usa che può ricoprire il ruolo di “3”.

Classe 1987 - i 30 anni li ha compiuti il giugno scorso - la guardia statunitense di 1.91 nativa dell’Ohio ha disputato l’ultima stagione in Turchia con il Banvit realizzando in campionato 8.6 punti di media in 30’ di impiego, con 4.4 rimbalzi e 2 assist. Cifre assai simili a quelle fatte registrare in Fiba Champions League (8.7 punti media, 4.1 rimbalzi, 2.4 assist), competizione nella quale la squadra turca è giunta sino alla finale. Inoltre, il Banvit ha trionfato in Coppa di Turchia battendo in finale l’Anadolu Efes.

Charles Thomas è invece un lungo classe 1986 nato a Jackson, nel Mississippi, proveniente dal campionato israeliano dove nelle ultime due stagioni ha indossato le maglie di Maccabi Ashdod prima e Maccabi Rishon poi. Giocatore possente, dotato anche di un buon tiro dall’arco (40% da tre), parrebbe un centro tecnico prima ancora che un’ala grande.

Ha cambiato un sacco di squadre in carriera e infatti nel suo curriculum si possono rintracciare tante esperienze in paesi diversi.

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA