Cantù sfida il suo passato

Ad Avellino un ex in più: Ortner

Domani sera alle 20.45 l’anticipo della quinta giornata. La Sidigas ha tesserato oggi anche il centro austriaco.

Cantù sfida il suo passato Ad Avellino un ex in più: Ortner
Benjamin Ortner (a Cantù dal 2009 al 2011) debutterà con Avellino

Nella Sidigas Avellino che domani alle 20.45 ospiterà la Red October (con diretta su Eurosport Player) nell’anticipo della quinta giornata sono ben otto i volti nuovi rispetto alla passata stagione. Tra questi Jason Rich, top scorer irpino con 18.5 punti di media, ed ex giocatore di Cantù

La lista di chi è gia transitato dalla Brianza è peraltro folta e comprende altresì Maarty Leunen, Kyrylo Fesenko (assente per infortunio), il coach Pino Sacripanti, il suo assistente Max Oldoini e, da oggi, pure Ben Ortner.

Il centro austriaco, appena ingaggiato, è stato infatti tesserato in tempo per poter essere schierato domani sera. «La firma di Ortner è molto importante per noi - così il ds biancoverde Nicola Alberani - perché ci consente di avere in squadra un elemento di sicuro affidamento che già dalle prime partite saprà aiutarci e darà respiro alle nostre rotazioni. L’arrivo di Ben è un chiaro segnale di come la società cerchi di non lasciare nulla al caso; anzi, la spinta per questa importante addizione è arrivata proprio da un confronto complessivo in seno al club».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}