Cantù si arrende ad Avellino Ma se l’è giocata sino alla fine
La Mia Cantù durante un timeout (Foto by foto d’archivio)

Cantù si arrende ad Avellino
Ma se l’è giocata sino alla fine

Nonostante un pessimo primo quarto (29-13), la Mia ha avuto la forza di reagire e a 2’ dal termine era sotto soltanto di 1 punto. Finisce 92-86.

La Mia perde la sua terza gara consecutiva arrendendosi ad Avellino dopo essere stata in partita sino alla fine. Si chiude 92-86. Da segnalare i 33 punti di Ragland (con 22 di Logan) per la squadra di coach Sacripanti e i 24 di Dowdell (con 17 di Johnson) per quella del suo collega Recalcati.

Pilepic parte dalla panchina, quintetto canturino con Dowdell, Cournooh, Darden, Calathes e Johnson. Pronti via ed è subito 7-0. Poi 14-3 al 4’, con la Mia a tirare 1/9...

Lo 0/10 da 2 è assai significativo sul 21-7 all’8’. Alla prima sirena è 29-13, con la Sidigas (dominante a rimbalzo: 16-7) a tirare 6/11 le triple e Ragland già a 14 punti.

Minibreak biancoblù in avvio di 2° quarto per il 29-20 al 12’, con Parrillo e Quaglia sul parquet, JJJ e Calathes in panchina. E al 14’ partita riaperta sul 33-28. Al 16’ è 35-30, al 19’ 38-36. A metà gara 41-38, con 10 punti di Dowdell, 8 di Cournooh e zero di Johnson (0/6). Nel frattempo , 7/11 nelle triple per la Mia.

Si riprende e al 22’ è sorpasso sul 43-44, al 24’ è 46-49. Avellino ritrova all’improvviso la precisione dai 6.75 e in un amen torna a involarsi sul 60-52 al 27’ anche se i suoi lunghi si stanno gravando di falli. Alla terza sirena punteggio di 65-58, con Ragland a quota 25 e la Sidigas che viaggia con il 50% pulito (14/28) nelle triple. Nel frattempo, anche JJJ (9 punti nel quarto) è entrato in partita.

Cantù è di nuovo lì (65-63 al 32’, 69-67 al 34’, 74-71 al 36’). Quaglia da 3 fa 76-74 a 3’30”, Acker dalla lunetta per il 79-78 a 2’20”, Leunen dai 6.75 combina l’82-78al 38’ e Ragland lo imita a 1’20” per l’85-78. JJJ schiaccia l’85-80 a 42”. I liberi trasformati dalla Sidigas nei secondi conclusivi fissano il punteggio definitivo sul 92-86.

SERIE A - 11^ GIORNATA RITORNO

Dolomiti Energia Trentino - Banco di Sardegna Sassari 57-66 EA7 Emporio Armani Milano - Umana Reyer Venezia 88-80 Grissin Bon Reggio Emilia - Openjobmetis Varese 73-68 Sidigas Avellino - MIA-Red October Cantù 92-86 Enel Basket Brindisi - Consultinvest Pesaro 93-94 d1ts Pasta Reggia Caserta - Fiat Torino 83-76 Vanoli Cremona - Germani Basket Brescia 80-86 The Flexx Pistoia - Betaland Capo d’Orlando 75-59

CLASSIFICA

Milano 42 punti; Venezia 34; Avellino 32; Trento, Sassari, Reggio Emilia 30; Capo d’Orlando 28; Pistoia 26; Brescia, Brindisi, Torino, 24; Varese 22; Cantù, Caserta 20; Pesaro 16; Cremona 14.


© RIPRODUZIONE RISERVATA