Cantù torna sul mercato  È in arrivo una guardia
Sembra essere giunta al capolinea l’avventura di Cameron Young alla Pallacanestro Cantù (Foto by foto Butti)

Cantù torna sul mercato

È in arrivo una guardia

Il nuovo esterno sarebbe presto in Brianza e sostituirebbe Young.

Sottotraccia. Perché soltanto con questa modalità si può muovere un club che non ha chissà quali disponibilità economiche. Sottotraccia, dunque, la Pallacanestro Cantù è tornata ad affacciarsi al mercato con l’obiettivo di ingaggiare un giocatore appetibile nel contesto di un’operazione vantaggiosa dal punto di vista dei quattrini. È naturalmente il general manager Daniele Della Fiori il depositario di tutto ciò che risulta inerente alle trattative di mercato ed è lui che si sta dedicando alla ricerca della cosiddetta “occasione” tra gli esterni. In particolare, una guardia. Americana.

Il gm canturino sull’argomento preferisce glissare quando non addirittura negare, eppure sembra davvero che l’operazione sia in dirittura d’arrivo. Il nome dell’indiziato resta misterioso, non altrettanto l’identikit. Perché la S.Bernardo-Cinelandia avrebbe scovato una guardia più adatta alle caratteristiche di questa squadra di quanto invece non sia Cameron Young. Il cui destino, a questo punto, pare segnato: sarà lui infatti a cedere il posto a un esterno più compatibile con le esigenze di squadra, che dunque oltre alle qualità tecniche possieda anche capacità di lottare e spirito di partecipazione attiva alla causa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA